15
mar
PALLET

RIVOLUZIONARE IL SISTEMA DEI PALLET

Il PALLET, noto anche con i termini pedana, bancale o paletta, è il supporto più diffuso per gestire in modo efficace i flussi fisici di trasporto, di movimentazione e di stoccaggio delle merci, in particolare per quanto riguarda i prodotti finiti.

Essendo uno dei componenti chiave sia dei magazzini che del trasporto, il pallet ha contribuito a modernizzare e migliorare l’efficienza di movimentazione dei materiali.  Materiali e design si sono trasformati nel corso del tempo con lo scopo di rendere al meglio la loro funzione, contribuire a spostare e stoccare i materiali rapidamente, ridurre i danni al prodotto e diminuire al minimo il rischio di lesioni degli operatori.

I pallet sono inoltre  un bene materiale non trascurabile per chi effettua servizi di trasporto e logistica: un carico completo (tipicamente 33 pallet) ha infatti un valore  in pallet di circa 250 €, pari al costo del viaggio stesso. Dunque “pallet”, indipendentemente dal sistema utilizzato (interscambio o noleggio), significa anche “denaro” e in quanto tale richiede una gestione attenta da parte di tutti gli attori coinvolti nella filiera, incluse le aziende di trasporti e logistica, che subiscono da un lato, le modalità di gestione del pallet scelte dai produttori e, dall’altro, il potere contrattuale della grande distribuzione. È importante sottolineare, poi, che i costi di gestione dei pallet sono destinati a subire un incremento nel prossimo futuro per almeno due fattori: in primis, l’aumento dei costi produzione dei pallet nuovi;
secondariamente, la tendenza a centralizzare le consegne dei fornitori ai Ce.Di. (Centri di Distribuzione) con conseguente aumento della distanza media tra centro distributivo e punti vendita, che andrà a impattare sui costi del trasporto di ritorno dei pallet vuoti al Ce.Di.

Il sondaggio annuale svolto da Modern Materials Handling tra i suoi lettori rivela un ambiente di magazzino dove i pallet di legno, di plastica e anche di metallo continuano a svolgere un ruolo molto importante. Alla domanda riguardo quale siano i fattori più importanti che vengono vagliati per prendere decisioni riguardanti l’utilizzo di un certo tipo di pallet, gli intervistati hanno citato il prezzo di acquisto (61%), la resistenza (56%), la durata (54%) e la riutilizzabilità (44%) come i criteri più importanti.

pallet

L’anno scorso, in risposta ai problemi di disponibilità derivanti dal massiccio utilizzo dei pallet di legno, il 53% dei lettori ha detto che avrebbe acquistato nuovi pallet, il 18% prevede di creare e gestire il proprio parco pallet, infine il 9% prevede di ricorrere al noleggio. Queste percentuali sono quasi identiche a quelle registrate nelle ultime due indagini.

DALLA SVEZIA UNA SOLUZIONE INNOVATIVA ED ECO COMPATIBILE 

macchina

Da queste ed altre esigenze nasce l’innovativo sistema di confezionamento di pallet in cartone ideato dalla Società Svedese Losotech. Un macchinario di piccole dimensioni permette all’utilizzatore di confezionare i pallet necessari in pochi secondi e in completa autonomia.  Per produrre un pallet occorrono circa 30 secondi, i pallet sono molto leggeri e maneggevoli, pesano circa 1,5-2 kg, (guarda il video su: www.losotech.com/en/home.aspx)

Si ottengono così pallet di spedizione a tutti gli effetti, ideali per la logistica di magazzino e per quelle aziende come le catene di negozi o le aziende di e-commerce che spesso devono spallettizzare ed inviare differenti tipologie di merci utilizzando pallet di varie dimensioni o box pallet.

Uno dei più grandi vantaggi di questi pallet è il prezzo che non subisce l’oscillamento del mercato degli EPAL, non ci sono costi di spedizione, noleggio e smaltimento.  Tutti questi fattori riducono in maniera consistente i costi: il costo di un pallet finito è inferiore di circa il 30% del costo di un di legno.

I pallet Losotech sono inoltre:

– ecologici: confezionati usando lastre di cartone ondulato vergine e piedini in polipropilene  riutilizzabile e riciclabile n volte. Una volta usati, le due componenti,  con una semplice operazione,  possono essere separate e gettate negli appositi contenitori per la raccolta differenziata.

– igienici:  confezionati con materiali sempre nuovi ed integri come usciti dalla produzione e non presentano problemi di muffe o parassiti come i pallet in legno o, in aggiunta, di residui esterni come a volte succede per i pallet usati o ”di giro”. I pallet LOSOTECH sono particolarmente adatti all’utilizzo in settori Farmaceutici ed Alimentari.

– leggeri:  un pallet formato 80×120 pesa intorno ai 2 chilogrammi, questo lo rende molto più maneggiabile per il personale addetto alle operazioni di carico e molto più conveniente in quei casi ove il peso condiziona il prezzo della spedizione (ad esempio nei trasporti aerei).

pallet loso

In conclusione, possiamo affermare  che i pallet in cartone Losotech generalmente non sostituiscono in toto i pallet tradizionali in legno, ma sono una ottima integrazione e soluzione per le diverse problematiche e situazioni di logistica e trasporto delle merci che quotidianamente si propongono alle aziende operanti nei settori  della Produzione, del Commercio e delle Spedizioni.

 

 

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati*

Contatti







Solo Logistica

00178 Roma (RM)

Tel. +39 06 92956768

Fax : +39 06 92956768

E-Mail: info@solologistica.it